Intervista a una Coscienza non terrena

Intervista a una Coscienza non terrena

 

14 febbraio ’09  ore 24.00  
( questa non e’ una canalizzazione ma una vera intervista ha una coscienza )

Domanda(N) Chi sei?
Risposta …. Sono una coscienza senza nome, una coscienza senza nome vuol dire che non occorre avere un nome perché’ tra coscienze ci si riconosce .

Domanda(N) Come mai ti trovi qui?  
Risposta  …. Se mi trovo qui adesso ed ora e’ per il bene dell’intera umanità’e per il bene del pianeta.

Domanda(G) Da dove vieni?
Risposta  …. Dall’Universo,da un luogo molto lontano dove tutto e’ Luce dove si e’ pura coscienza.

Domanda(G) Perché’ c’è tutta questa sofferenza nel mondo?
Risposta ….Perché’ ogni coscienza dorme, non si e’ risvegliata dal sonno profondo, non conoscono la Luce,se conoscessero la Luce non ci sarebbe tutta questa sofferenza.

Domanda(G) Quando ci risveglieremo?
Risposta …. Il risveglio e’ molto lungo, ogni coscienza deve fare in modo di risvegliarsi dal loro sonno profondo e di guardare con altri occhi per vedere le meraviglie,  per vedere la propria Luce, solo cosi, non ci saranno più’ sofferenze. La Luce è Amore.

Domanda(G) Che cosa è L’Amore?
Risposta …. Molti sul pianeta terra credono che l’amore sia ben altro ma il vero Amore e’ un’emanazione di energia di Luce tra una coscienza verso l’altra e’ uno scambio di energia d’Amore. Con l’Amore gioisci con l’Amore tutto gioisce e tutto si risveglia perché’ l’Amore e’ purezza.

Domanda(G) Perché’ molti si allontanano da Dio ?
Risposta …. Troppe persone si  allontanano da Dio senza conoscerlo perché’ se conoscono Dio nessuno si allontana da Lui, la Verità’ e’ in voi stessi,non fuori da voi.Dio non si allontana da nessuno, siete voi ad allontanarvi da Dio,purtroppo l’umanità’ ha bisogno di vedere, per cui sono pochi coloro che vedono, oppure che percepiscono Dio in loro, la Sua essenza in loro.

Domanda(M) La mia ragazza ha niente da temere?
Risposta …. Vedi carissimo, ognuno è nella grazia di Dio, ma dipende sempre da voi ricevere la Sua grazia. Se la tua ragazza si sente nella grazia di Dio allora è nella Sua grazia , ma se non sente di essere nella grazia di Dio non lo e’, non dipende da Dio ma da lei stessa.

Questa intervista ha un grande significato in questo momento, mentre la leggete forse non comprendete, ma il vostro cuore, la vostra essenza comprende tutto, siete abituati a comprendere con la mente, mentre e’il vostro cuore che deve capire.

Domanda(G) Che cos’è’ il libero arbitrio ? 
Risposta …. Voi, durante la vostra vita sulla Terra fate delle scelte, scelte buone e delle scelte non buone, per cui qualche volta vi trovate nel bene totale e qualche volta vi trovate sommersi nei problemi della vostra vita, ogni volta che si fa una scelta e’ un libero arbitrio, la cosa migliore e’fare una scelta giusta e rimanere su quella scelta. Questo e’il libero arbitrio.

Domanda(G) Si puoi obbligare qualcuno a far ciò’che non vuole, cosi’ infrangendo il libero arbitrio? 
Risposta …. Nella vita non si può’ mai obbligare qualcuno, perché’ l’obbligo e’ una forma di potere e in quel caso stai facendo un grandissimo errore. Semmai bisogna chiedere con amore ciò’ che tu gli vuoi comunicare, per cui nello stesso momento che stai parlando con amore puoi percepire se la persona e’disposta ad ascoltarti,oppure non lo e’, cosi’facendo non hai fatto niente di sbagliato.

Domanda(G) Qual’è’ il cammino verso la pace interiore?
Risposta ….  Innanzi tutto per un cammino verso la pace interiore bisogna trovare un equilibrio nella  vita che si vive giornalmente, dopo di che bisogna entrare in contatto col il proprio interiore e nutrirsi della Luce interiore

Domanda(M) Quanti anni hai? ….
Risposta …. Vedi, gli anni contano qui sul pianeta terra perché’ avete bisogno di sapere e dare un nome a qualsiasi cosa, ma una pura coscienza non ha anni e’sempre stata sin dall’inizio, sin dall’origine .

Domanda(G) Per conseguire il cammino della Luce quanto e’ importante la meditazione?
Risposta ….  La meditazione e’ molto importante, ma una meditazione fatta con il  cuore, con semplicità’ e tranquillità’ e senza forzatura. E’ un abbandonarsi a se stessi. La meditazione è una delle tante vie, ritengo la meditazione la più’ importante di tutte , e’ come un cibarsi, un nutrirsi ogni giorno.

Visto che questa sera non avete più domande,vi ringrazio e vi abbraccio nella Luce.
Grazie a te.  ( N.G.M.)

Seguirà’ presto la prossima intervista, un abbraccio a tutti voi nella Luce.  Nadia

 


 

17 febbraio ‘09 ore 24.20

Seconda intervista a una Coscienza non terrena

( vi ricordo che questa intervista non e’ una canalizzazione )

 

 

Domanda (N) Sei coscienza non terrena, sei qui tra noi, in un corpo, un uomo che vive una vita semplice, cosa puoi dirci di più riguardo la tua parte spirituale ?

Risposta …. La mia parte spirituale come voi la chiamate, è invisibile agli occhi degli umani ma quando la mia parte spirituale viene manifestata rendendola visiva, alcune  coscienze che sono pronte possono vedere la meraviglia della vera Essenza Spirituale.

 

Domanda (N) Con chi sei  in più stretto contatto, di quali Esseri di Luce fai parte?

Risposta …. La Luce E’ …. Tu vorresti  sapere  a quale Famiglia Divina appartengo?

Risposta (N) Si

Risposta …. Questo non vi e’ permesso.

 

Domanda (N) Mi puoi parlare della Luce?

Risposta …. Dovresti chiedere con più maggiore esattezza cosa vorresti sapere sulla Luce.

Domanda (N) La Luce per me e’ Dio, Dio e’ in ogni cosa, sbaglio ?

Risposta ….No …. E Luce Sia …. Cosa significa questo per voi ? Che Luce Sia ….  La Luce e’ in ogni atomo dell’Universo. Tutto si muove, tutto si espande attraverso la Luce attraverso la Sua Energia, per cui, come hai detto tu, Dio e’ in ogni cosa, in ogni atomo dell’Universo, essendo noi fatti di cellule, in ogni cellula c’e’ la Sua Essenza.

 

Domanda (N) E’ importante diventare consapevoli di chi siamo e chi eravamo?

Risposta …. La cosa più importante, non e’ sapere chi si era, ma chi siete, adesso ora e qui. Sapere chi siete adesso, conoscere voi stessi vi porta a risvegliare la vostra coscienza e prenderne consapevolezza di ciò che veramente siete.

 

Domanda (N) Sai, quanto sia difficile conquistare la fiducia o anche semplicemente l’ascolto delle persone, molte di loro non credono, come, poter ottenere il cambiamento che tutti noi desideriamo?

Risposta …. Ha quei tempi il mio amato fratello Gesù Cristo, mio Signore, sulla terra e’ venuto ad insegnare, ma i Suoi insegnamenti non venivano compresi, solo pochi hanno compreso, mentre molti hanno dovuto vedere con i propri occhi le meraviglie che Lui stesso compieva hai suoi fratelli ed anche compiendo tutte quelle meraviglie, e’ stato attaccato duramente dai propri fratelli. L’umanità sin  dall’ora ha avuto sempre il bisogno di vedere, ma ciò, in tutti questi tempi non gli e’ stato permesso, ma la Sua Luce e’ sempre stata presente sulla terra. Adesso e’ arrivato il momento che la Luce si manifesta hai fratelli, che con il loro cuore cercano la Sua Luce. Ogni cuore che si apre a Lui con l’Amore, con la semplicità con l’abbandono. riceverà il Regno dentro di se.

 

Domanda (G) Si può per amore infrangere il libero arbitrio?

Risposta …. Neanche per amore. L’amore che intendi nella domanda, che mi e’ stata fatta non si può infrangere il libero arbitrio, neanche per amore di quella persona si può infrangere. Per l’amore desiderate proteggere o difendere la persona che amate, il libero arbitrio non si può mai e mai mettere in discussione, se vi e’ stato dato il  libero arbitrio e’ una Legge Universale, e va rispettata perchè nel momento che la rispetti, rispetti la Legge Universale.

 

Domanda (G) Che cosa succede, se non si rispetta il libero arbitrio per amore della persona che sa che sta sbagliando la sua strada?

Risposta …. Carissimo, se tu guardi la domanda che mi hai fatto il giorno 14, trovi la risposta. Perchè ripetere la stessa domanda formulata? Diversamente, ognuno nella vita  fa delle sue scelte, le scelte che fa, sono proprie, non puoi interferire con le scelte che fa. Adesso, ti chiedo di rileggerti la domanda che mi hai posto l’altra sera sul libero arbitrio così comprendi la risposta che ti ho dato.

 

Domanda (G) Come si può aiutare questa persona senza infrangere il libero arbitrio?

Risposta …. La risposta  l’ho già data, rileggi la domanda che mi hai gia posto, non l’hai compresa, non l’hai capita, non si possono fare forzature, ti invito ancora una volta a rileggere quella domanda che mi hai posto l’ultima volta.

 

Domanda (M) Perchè siamo al mondo come foglie?

Risposta …. L’albero ben radicato sulla terra con le radici ben profonde si nutre della terra, si nutre della pioggia, si nutre del sole, e quando le sue foglie si staccano, il vento le porta con se, muovendole su nell’aria e adagiandole sui vari posti disposti l’uno dall’altro,  anche i fiori  e i semi dell’albero vengono dal vento portati via nell’aria e depositati sulla terra. Sulla terra fertile germogliano altri alberi piccolini, mentre l’albero, da dove si sono staccati i fiori i semi e le foglie, rinasce, e quando e’ il  suo momento germogliano altre foglie, altri fiori, altri semi, per cui noi siamo come le foglie, ma l’albero è sempre lo stesso, noi dovremmo essere  le foglie, i fiori, i semi, dobbiamo essere quell’albero, per cui germogliamo, seminiamo, e quando i semi cadono in un terreno fertile, germogliano altri alberi, e’ questa, la cosa più bella che ci possa essere, ciascuno di noi e’ un albero germogliato dall’albero centrale.

 

Domanda (N) C’e’ qualcosa di importante in questo momento che desideri comunicare?

Risposta …. Desidero comunicare. Trovate la pace tra di voi, non fatevi guerre, dialogate con amore, fate le vostre ricerche, ma nello stesso tempo non dimenticate i vostri fratelli, i vostri figli, le vostre madri, i vostri padri, non dimenticate nessuno, soprattutto, non dimenticate chi abbia fame, avviate la vostra trasformazione esteriore ed interiore, per trovare un equilibrio tra tutti gli esseri che camminano su questo stupendo bellissimo pianeta terra. Vi abbiamo sempre amato, e continueremo ad amarvi, aspettando che voi stessi comprendiate che non serve, non occorre farsi guerre tra nazioni e uomini, tutto ciò dovete dissolverlo e trovare la vera parola Amore. Vi Amo immensamente.

 

Domanda  ( L) Noi esseri imperfetti, come possiamo scegliere la strada della perfezione mantenendo il giusto equilibrio tra il bene e il male ?

Risposta …. La perfezione non e’ tra il bene e il male, la perfezione e la purezza è una scelta che si fa, l’unica via e’ la Luce, non l’equilibrio tra la Luce e il male, non ci sono equilibri, la scelta e’ libera. La Luce o le tenebre.

 

Anche questa sera le vostre domande sono terminate vi ringrazio e vi abbraccio nella Luce.

Grazie a te (N. G. L  M. )

 

Seguirà una nuova intervista. Un abbraccio di Luce a tutti voi.  Nadia

 

 

 

 

 

 

1 Marzo ‘09 ore 24.30                   

                                                          

Terza intervista a una  Coscienza non terrena 

 ( vi ricordo, ancora, che questa non e’ una canalizzazione)                                        

 

Domanda:

Quali sono i legami importanti ? Sulla Terra o nel “Mondo dello Spirito” ?

Risposta:

Nel Mondo dello Spirito, cosa ci  può essere di più bello e immenso.dell’infinito legame, oppure contatto, con il Creatore Assoluto, attraverso la Sua Luce, il Suo Amore, la Sua saggezza, la Sua semplicità e la Sua Energia .

 

Domanda:

Noi tutti siamo Luce, siamo Scintilla  Divina , siamo figli di Dio Padre e Madre perchè  è  così faticoso Essere?

Risposta:

Molto tempo fa c’e’stata una grandissima lotta, una lotta in cielo, molti angeli sono stati sconfitti sono stati espulsi, questi angeli espulsi, hanno preso un corpo fisico, questi, non sono Scintille Divine, per ritornare ad essere Scintille Divine, c’è un lungo cammino da fare per loro. Molti di questi angeli hanno fatto una rivolta tra di loro per il potere sulla terra, alcuni chiedono perdono di ciò che hanno fatto, questi che chiedono perdono sono sul cammino del perdono. L’Essere che intendi tu, lo devono guadagnare. Questo e’ molto difficile, di tutti loro, pochi arriveranno al perdono totale.

 

Domanda:

Ognuno di noi ha un compito ben preciso come fare a riconoscerlo?

Risposta:

Già nel momento che si nasce e’un compito, la vita di per se e’un compito, non ci sono compiti che un essere sulla terra possa svolgere con la massima semplicità e con l’amore, se prima non ha risvegliato l’Essenza Divina che e’ in se. Il compito più importante per l’umanità è donare amore incondizionato verso tutti.

 

Domanda:

Come possiamo capire che abbiamo intrapreso la strada giusta ?

Risposta:

Gesù a quei tempi si recò da  Giovanni Battista  per farsi battezzare con l’acqua, ma nello stesso tempo lo Spirito Santo discese su di Lui. Quando un essere sulla terra e’consapevole di aver ricevuto il battesimo dello Spirito Santo disceso su di lui, comprende, con le sue preghiere, con le sue meditazioni, con le contemplazioni, di essere stato battezzato nello Spirito Santo, perchè quando prega e’ il Suo Spirito che prega, non e’ la mente, non e’ la bocca, ma la purezza è l’Essenza Divina che prega .

 

Domanda:

Che differenza c’e’ tra l’essere religiosi e spirituali?

Risposta:

Molte persone, sono di varie religioni, ogni religione apprende dai propri insegnamenti che gli sono stati donati. Questo e’ un bene. Mentre chi si trova nella spiritualità, nel mondo degli spiritualisti, non e’ tutto limpido, puro, Vera  Luce. Bisogna  guardare bene con chi si dialoga, con chi si condivide, perché, ripeto, molti di questi spiritualisti, si nascondono e si rivestono di luce non pura, non limpida, per ingannare a chi a loro si affida, c’è da fare molta attenzione in questo  mondo spirituale.

 

 

Vi  ringrazio e vi abbraccio nella Luce

 

 

 

 

 

22 marzo ore 12.45

Quarta intervista ad una Coscienza non terrena

(ripeto, questa non è una canalizzazione)

 

Per (S)

Lasciati guidare non avere fretta, i tuoi occhi vedranno quello che tu attendi di vedere, rimani nella tua semplicità, Ti Sono sempre affianco, anche se non riesci a vedermi, Sono sempre vicino a te, tutto ciò che hai sperimentato non l’hai sperimentato da te stesso, ma la Luce nel momento giusto ti ha permesso ti sperimentare te stesso. Adesso, mio carissimo fratello, ti chiedo di abbandonarti sempre di più nella Luce non chiedermi niente più, in questo momento.

 

DOMANDA:

Dio pone dei limiti, chiede delle rinunce? (N)

 

RISPOSTA:

Dio chiede solo di rinunciare alle tenebre, questa è la rinuncia che ogni essere dovrebbe fare. Dio ama i suoi figli e quando i suoi figli si amano fra di loro Lui gioisce, perchè loro si amano ma quando i loro figli si odiano, si combattono Dio non gioisce e non può fare niente, non può intervenire. Molte persone si chiedono: ma perché Dio non aiuta? Perchè Dio non elimina o dissolve le tenebre, l’odio, il rancore? Dio ci ha donato la libertà di scegliere, non interviene, Dio sta li ad aspettare, a guardare i propri figli che trovano l’amore fra di loro, la gioia fra di loro e quando tutto è Amore, quando tutto è gioia, gioisce dei propri figli. Lui vi chiede solo una cosa, Amore, Amore uno verso l’altro e Amore verso l’Universo ….  Perché, l’uomo ha bisogno di cercare oltre la Terra, al di fuori del pianeta terra nell’Universo? Lui chiede a tutti questi scienziati che vanno a cercare oltre, di cercare prima dentro di loro, di riconoscere la propria luce, perché anche se, loro vanno a cercare al di fuori della terra non troveranno mai ciò che credono di trovare. L’Universo è immenso è infinito e l’essere umano con tutta la sua tecnologia che ha elaborato, non potrà mai e mai conoscere l’Universo Infinito, potrà conoscerne un quarto della galassia, della terra. Il Suo invito è di aiutare tutta l’umanità affinchè, ogni essere diventi consapevole che Dio è ovunque, anche nell’aria che respirate.

 

 

DOMANDA: (C)

Vorrei sapere se l’energia dell’uomo, una volta consapevole dell’esistenza di Dio in tutte le cose, entrando così in comunione con la Luce, diventando più potente nella Luce, quanto può influire nell’Universo?

RISPOSTA:

Ogni essere umano ha di per se la sua energia, anche se non è consapevole, ha sempre la sua energia. Mentre un essere umano che è consapevole dell’energia, che riesce a vederla a sentirla e che si risveglia nella Luce, automaticamente, la sua energia  con l’Energia che gli viene dall’Alto si fonde nell’emanazione della Luce per l’intero Universo. Essa è una espansione di bene per l’Universo, per i pianeti, le stelle. Qualsiasi cosa che si muove nell’Universo ha bisogno di Energia, tutto ha bisogno di Luce e di Energia. Tutti coloro che sono consapevoli dell’Energia della Luce contribuiscono a un sostegno verso il Creatore, verso l’intero Universo Infinito. Ogni stella, ogni pianeta, ogni galassia, vi ringrazia e riconosce la vostra energia e la vostra luce. La Luce è tutto, l’Energia è tutto. La vostra emanazione di luce di energia non rimane solo qui per il pianeta terra ma quando, la vostra emanazione di luce di energia, la si lascia libera senza pensieri, tutta l’Energia, tutta la Luce va nei punti dove c’è bisogno, dove l’energia è cadente. Ogni essere consapevole della Luce e dell’Energia, dovrebbe lasciarla fluire, tutto ciò, con la massima semplicità, senza nessun pensiero, essere così, un grande grandissimo canale, dove tutto fluisce con limpidità e purezza verso il Tutto.

 

 

DOMANDA: (J)

Riguardo al nuovo DNA vorrei chiedere, se le nuove eliche di DNA hanno ciascuna un compito, una determinata funzione, che è diversa per ognuna delle eliche. e sapere, se è si quali sono le  funzioni di ciascuna.

RISPOSTA:

Si sa benissimo, cosa Gesù Cristo ha fatto 2000 anni fa, Gesù non aveva il DNA umano. In questo momento, il vostro DNA terreno, sta avendo dei cambiamenti ma non per tutti, non è dall’oggi al domani che tutto si trasforma o si evolve. Per molti esseri sulla terra il DNA ha già raggiunto una evoluzione, ma solo quando il DNA sarà completo, sarete Divini sulla Terra. Ognuno di voi splenderà nella Luce, ci sarà un cambiamento totale: cibo, telepatia, viaggi, spostamenti. Un cambiamento totale, sarà il Regno dei Cieli disceso sulla Terra, questo avverrà al completamento del  DNA. Quelli che non riescono, o che non vogliono, non potranno vivere sul pianeta terra, perchè le vibrazioni saranno molto alte, per cui non potranno vivere sulla terra, quello che accadrà per loro non è cosa che dovete sapere.

 

 

DOMANDA: (N)

Molti di noi attendono il ritorno di Gesù ….

 

RISPOSTA:

Ognuno di voi è Gesù, ognuno di voi è Gesù è in ogni essere risvegliato nella Luce. In ogni essere consapevole della Luce regna una parte di Gesù, se tutti i risvegliati nella luce si abbandonano completamente a Lui, con la massima purezza e con l’Amore verso tutti, Lui opera per voi. Tutti. aspettano Gesù Cristo, Gesù non viene più in forma umana, Gesù viene nella Luce, in ogni cuore, e in ogni cuore che si abbandona a Lui. Lui stesso ha detto, ha detto a voi: potete fare cose più grandi di Me, ma sempre abbandonandovi  e lasciandovi guidare da Lui, nella Sua Luce. Vi ha donato un grande insegnamento, fate splendere la Luce che c’è in voi. Gesù è qui, sulla terra, c’è sempre stato in ogni essere risvegliato nella Sua Luce, questa è la venuta di Gesù in ogni essere umano che si abbandona, e si risveglia nella Sua Luce, e un giorno, lo vedrete con tutto il Suo Splendore discendere dall’Alto.

 

 

DOMANDA: (N)

Non vedo dare il valore Sacro, alla natura, agli animali, alla Madre Terra ….

 

RISPOSTA:

Adesso non lo vedi, un giorno lo vedrai con i tuoi occhi. La natura é bella, boschi, alberi, ruscelli, ma, vedi, attraverso l’evoluzione che l’uomo ha fatto a livello materiale, e non spirituale, ha commesso tantissimi errori, inquinando mari, fiumi e il sottoterra , inquinando anche l’aria perchè l’uomo cercava la tecnologia, ma non a fin di bene, ma a fin di male. Quanti errori sono stati commessi! La Terra è forte è piena di Energia, sa ripulirsi da Se Stessa. L’essere umano non lo capisce, e continua a mettere alla prova la Terra, mentre la si dovrebbe rispettare come un figlio che ama  la Madre e il Padre, e che non sa stare senza il Padre e senza di Lei. La Terra vi ospita, ed essendo ospiti, dovreste avere il massimo rispetto. La Terra vi Ama, vi dona tutto quello che vi può donare, invece, l’essere umano, come la ricambia? Facendo massacri hai pesci, tagliando alberi, inquinando mari, fiumi. Un figlio, una figlia, non dovrebbe fare questo, dovrebbe Amare, Amare, Amare, come vi Ama la Terra. Pensate se la Terra non donasse ossigeno, nessun esser umano potrebbe vivere, nessun animale potrebbe vivere sulla Terra! A questo, l’essere umano non hai mai pensato! L’Amore è tutto! L’Amore si deve espandere in ogni cosa, in ogni essere, in ogni vita. Il leone può giocare con la gallina, la gallina con il cane. Se esprimiamo Amore verso loro, anche loro, si evolvono. Attraverso l’Amore, tutto quanto si evolve, tutto tutto tutto.

 

DOMANDA: (E)

Il Maestro Babaji, quando ha lasciato il corpo, nella Sua ultima incarnazione ad Herakhan in India, nel 1984, ha dato a tutti i presenti nel Suo Ashram dei compiti precisi, io sono stato chiamato da Lui anni dopo, cosa devo fare? Qual’é il compito che Lui mi assegna? Sto sbagliando qualcosa, o sto assolvendo bene hai miei compiti? OM NAMAH SHIVAYA

RISPOSTA:

Il tuo Maestro si trova nell’Infinito, mi dice che gli piace ballare, danzare anche da solo, gli piace danzare nei prati, nel verde. Il tuo Maestro è molto legato al simbolo dell’8 Infinito: Lui riesce, da una mano all’altra a manifestare il simbolo dell’8, un Maestro allegro. Cosa può volere un Maestro? Che tu segua il Suo insegnamento e il tuo cammino, evolvere, questo chiede. Ogni Maestro hai propri fratelli chiede di evolvere, tu ci puoi parlare con Lui basta che ti abbandoni a Lui, puoi sentire il Suo Spirito che ti parla. Mi sta facendo vedere  che danza, una danza a forma di cerchio, gira come un cerchio. No, non stai sbagliando, ti chiede solo di evolvere, ha aiutato parecchi bambini senza vestiti, bambini che camminano in giro e che chiedono solo cibo, Lui ne ha aiutati molti.Ti invita ad evolvere, ad ascoltarlo nel tuo interiore, Lui dice: evolvendo tu, evolvono anche quelli che sono affianco a te con semplicità. Questo e tutto.

 

 

 

DOMANDA: (N)

………………………………………….. (domanda rivolta telepaticamente)

RISPOSTA:

Ci sono tante donne affacciate in un balcone 6 o 7, non è proprio un balcone è un rialzo, Io passo e loro mi sorridono, sono molto eleganti e belle, ognuna di loro ha un colore diverso di vestito, di abito. Fra di loro, hanno la mano appoggiata all’altra, tutte loro sono in sintonia perchè mi guardano e mi sorridono come se fosse una festa per loro.

 

 

Vi ringrazio e vi abbraccio nella Luce.

 

Grazie a Te (N. J. C. E.)

Intervista a una Coscienza non terrenaultima modifica: 2009-03-23T13:21:00+01:00da universale2
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento